La diffusione dei droni è ormai un dato di fatto e la loro presenza in volo rappresenta un pericolo se non vengono seguite le regole. Secondo un articolo pubblicato da Italia Oggi in Francia, il numero di piloti di droni è raddoppiato nel 2017 senza però, che la domanda aumentasse. Il risultato è che oggi i piloti di droni sono troppi e non c’è lavoro per tutti. Nel video che pubblichiamo, ecco il risultato di una ricerca dell’Università di Dayton (Ohio) che ha replicato in laboratorio l’imbatto drone-ala

Del tema si sono interessate anche FAA (Federal Aviation Association) ed Assure, che hanno pubblicato uno specifico report.